Stefani Sport

30 Gennaio 2019

Nessun commento

Pagina iniziale Eventi

Un pomeriggio di esperienze ludico-motorie!

Un pomeriggio di esperienze ludico-motorie!

Nell’ambito del Progetto “Giocare per crescere”, Stefani Sport organizza MOTORI IN MOVIMENTO!

Un pomeriggio di esperienze ludico-motorie per bambini dai 2 ai 6 anni e i loro genitori, nel rombante mondo dei motori!

 

SABATO 09 FEBBRAIO 2019

dalle ore 16,00 alle ore 18,00

 

È prevista una quota di partecipazione di 5,00 euro che comprende anche uno spuntino durante l’attività.

Iscrizioni entro Martedì 05 Febbraio (fino ad esaurimento posti). Potrai prenotare anche via telefono allo 0444.760801.

 

GIOCARE PER CRESCERE!

Il gioco e il movimento possono contribuire in maniera piacevole ed efficace a migliorare la salute dei bambini. Il movimento, infatti, è importante per lo sviluppo sia fisico che psicologico del bambino, in quanto favorisce una crescita armonica, migliora l’agilità e la coordinazione, accresce l’autostima, l’autonomia e la capacità di socializzazione

Il gioco quindi non serve solo a divertirsi, ma è uno strumento utile per conoscersi, confrontarsi, crescere insieme agli altri. Il gioco appositamente strutturato favorisce l’apprendimento e il potenziamento di abilità, aiuta a trovare, sperimentare e condividere strategie.

 

PERCHÉ ANCHE I GENITORI?

Si consiglia un abbigliamento comodo sia per i bambini che per i genitori.

Da prestigiose ricerche internazionali è emersa l’importanza dell’Imitation Game: allenare i bambini fin da piccoli alla ripetizione li renderà adulti più completi. Perciò, secondo la dott.ssa Deny Menghini, piscologa dell’UOC di Neuropsichiatria Infantile all’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, più il genitore mostra azioni al proprio figlio, quest’ultimo impara di più.

“Quando osserviamo l’azione di un altro, le aree motorie e sensoriali del nostro cervello si attivano come se le stessimo facendo noi (neuroni a specchio).”

 

E non è tutto: sempre secondo recenti ricerche, osservare le azioni altrui ci permette di comprenderne il significato e di riconoscere le emozioni associate, in questo modo è quindi possibile entrare in empatia con gli altri e migliorare le nostre capacità di relazione. Giocare con i propri figli aiuta genitori e bimbi a capirsi a vicenda e stare meglio assieme!