Stefani Sport

09 Marzo 2020

Nessun commento

Pagina iniziale News

Comunicato Stefani Sport

Comunicato Stefani Sport

La situazione è grave.

Il Governo e le Autorità scientifiche raccomandano di stare a casa o di ridurre al minimo gli spostamenti.

Il contagio da Coronavirus può essere fermato solo se riduciamo al minimo i contatti tra persone.

Purtroppo ci sono ancora tante persone che non hanno capito la necessità di rimanere a casa o limitare al massimo gli spostamenti.

Da parte nostra sentiamo il dovere civico di collaborare affinché le persone rimangano a casa.

Comprendiamo la preoccupazione di chi ha già versato l’importo di frequenza dei nostri corsi per il mese di marzo.

Sicuramente faremo in modo di garantire che quanto già versato possa essere utilizzato per frequentare le nostre attività quando potremo finalmente riaprirle.

Al momento, però, nessuno è in grado di sapere quando la situazione di emergenza potrà essere dichiarata conclusa e si potrà tornare alla riapertura delle attività.

Dobbiamo dunque attendere le indicazioni che verranno dal Governo e dalle Autorità scientifiche.

La salute è un bene che non ha prezzo e dunque i sacrifici che ci vengono richiesti sono per cercare di garantire la salute di tutti e la speranza di poter tornare quanto prima alla nostra vita di sempre.

Anche Stefani Sport, con la chiusura delle proprie attività, partecipa al sacrificio di combattere il virus e tutelare la salute pubblica.

Sarà nostra premura informarvi personalmente non appena ci saranno aggiornamenti sulle prospettive di riapertura.

Vi ringraziamo per la comprensione e per la fiducia che vorrete continuare a riservarci.